Ceretto

La famiglia Ceretto è uno dei maggiori proprietari di vigneti del Piemonte, con più di 160 ettari in proprietà situati principalmente nelle aree più pregiate delle Langhe e del Roero, comprese le DOCG Barolo e Barbaresco.

Il nome Ceretto è sinonimo di vigneti di proprietà, attenzione, ricerca e vini che esprimono il vero carattere varietale dell’uva con purezza ed eleganza. I Ceretto hanno iniziato negli anni 60 a investire nei vigneti, sottolineando l’importanza del terroir e creando cantine diversificate per la produzione dei suoi vini cru.

La famiglia possiede 4 aziende vinicole indipendenti, ciascuna dedicata a vini specifici, e ognuna porta il nome della sua posizione geografica specifica:

Bricco Rocche a Castiglione Falletto, dove vengono prodotti i Barolo cru

Bricco Asili a Barbaresco, patria dei cru Barbaresco

Tenuta Monsordo Bernardina ad Alba, dedicata alla produzione di vini dalle aree delle Langhe e del Roero

I Vignaioli di Santo Stefano a Santo Stefano Belbo, interamente dedicata alla produzione di vini Moscato

l Ceretto sono stati i primi in Piemonte a investire nell’immagine del loro vino affidando la progettazione delle loro etichette e delle loro bottiglie a noti designer. Col tempo la loro attenzione è andata oltre, rivolgendosi sempre di più alle arti visive. Inizia quindi una collaborazione con artisti e architetti di fama su numerosi progetti volti a arricchire e caratterizzare le loro proprietà.

 Vini trattati:

ARNEIS LANGHE BLANGE’ DOCG

DOLCETTO D’ALBA ROSSANA DOC

MOSCATO D’ASTI DOCG

 

 

Comments are closed.