Mastroberardino

Gli esponenti della famiglia Mastroberardino che si sono succeduti di tempo in tempo alla guida dell’azienda si sono identificati in un valore forte e basilare, che ha ispirato le scelte plasmando e colmando di significati una storia: la lealtà verso il proprio territorio, le origini, l’ambiente naturale e quello sociale, a tutela di un’identità culturale. La coerenza nei confronti di questo paradigma ha condotto in modo naturale la famiglia a svolgere un ruolo pionieristico nella difesa e valorizzazione, in purezza, del culto degli autoctoni, della viticoltura nativa, del Fiano, del Greco, dell’Aglianico, giungendo all’inversione di tendenza, ovvero consentendo a tali varietà, coltivate nell’ultimo secolo in territori circoscritti, di divenire interessanti al punto tale da essere importate e impiantate in nuovi e diversi contesti geografici

Vini trattati:

Greco di Tufo DOCG

Greco di Tufo Vigna d’Angelo DOCG

Fiano d’Avellino Radici DOCG

Fiano d’Avellino Radici DOCG

Lacrima Rosa IGT

Aglianico IGT

Taurasi Radici DOCG

Comments are closed.