Micro Brouwerij Den Triest – Belgio

L’artefice del progetto che ha fatto del De Molen il più famoso e premiato birrificio artigianale dei Pesi bassi è Menno Oliver, che ha percorso tutta la classica trafila del produttore di birra: da homebrewer che fa la birra nella cucina di casa, a praticante in giro per i birrifici dei Pesi Bassi (Texelse, De Prael, De Pilgrim), fino all’apertura, sei anni fa appunto, del proprio microbirrificio. E l’impianto, a tutt’oggi, giustifica proprio la dicitura “microbirrificio”: 500 litri a cotta, non ne può fare di più, per un totale di circa 500 hl. prodotti annualmente. Una curiosità, che poi si è trasformata in caratterisitca: Menno adopera all’interno del proprio impianto produttivo delle caldaie/fermentatori provenienti dal settore produttivo lattiero/caseario, che danno una certa “impronta” produttiva a molte delle proprie birre.

Birre trattate:

TRIEST TRIPEL  (Nazione: BELGIO – 7.5° – Tipologia: TRIPLE – Fermentazione: RIFERMENTATA IN BOTTIGLIA – Formato: 0.75 LT)

Bionda ambrata, al naso il profumo risulta morbido e classico delle birre triple, mentre il gusto è piacevole e ruffiano grazie ad un mix di luppoli non troppo amari, leggermente alcolica.

DE NEUS   (Nazione: BELGIO – 7.5° – Tipologia: DARK ALE – Fermentazione:ALTA – Formato: 0.75 LT)

Birra ambrata dal profumo speziato e lungo, molto aromatico ed enebriante, anche al palato. Si fa ricordare per il carattere e la freschezza. Nonostante la complessita ha una buona bevibilita’.

Comments are closed.